Calcio Eccellenza. Mister Giallonardo riparte dalla Base

La Base Seveso cambia rotta con il nuovo allenatore Alessandro Giallonardo, giovane e promettente. Il club punta su una squadra giovane e sul gioco di qualità, dopo la partenza di giocatori chiave. Nuove sfide e prospettive per la stagione in Eccellenza.

di ROBERTO SANVITO -
3 luglio 2024
Mister Giallonardo riparte dalla Base

Mister Giallonardo riparte dalla Base

La Base Seveso non inverte la rotta. Squadra giovane, grande attenzione al bilancio e un allenatore da lanciare come avvenne due anni fa con Marco Varaldi. Prenderà il testimone del tecnico milanese oggi approdato al Saronno, Alessandro Giallonardo, 42 anni, alla prima esperienza in Eccellenza. I più attenti lo ricordano come bomber in forza al Borgomanero per diversi campionati, ma soprattutto nella stagione 2004/05 transitato dal Seregno in Serie D, a segno cinque volte con la casacca azzurra, sostanzialmente nella sua unica esperienza extra-Piemonte. Ha chiuso da calciatore in Svizzera, dove ha iniziato la sua carriera da allenatore prima in seconda lega al Vedeggio e l’anno successivo in terza lega col Minusio. Dall’ottobre del 2022 era alla guida del Luino, fino a maggio. Quest’anno oltre al quinto posto in campionato, ha vinto la coppa di Prima Categoria.

"Per noi è una scommessa, come lo fu due anni fa Varaldi che arrivò a Seveso da una Prima Categoria. Si assomigliano. Entrambi giovani con grandi competenze, ma soprattutto una conoscenza del mondo del calcio e del gioco enorme. La scelta è caduta su Alessandro perché sposa la nostra filosofia e cioè che una squadra deve giocare bene a calcio – dice il presidente Giorgio Villa –. La sfida si fa più ardua, cambiamo tutto, staff e buonissima parte della squadra. Si sa, molti nostri pezzi da novanta sono saliti di categoria o sono andati in realtà più ambiziose. Punteremo sui giovani e agiremo sul mercato senza fare il passo più lungo della gamba". Insieme a Giallonardo arriva il preparatore atletico Francesco Pelucchi, noto in zona per le sue collaborazioni, nello stesso ruolo, a Seregno e Renate.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su