Calcio giovanile. Memorial Govoni, fa festa il Sasso. Terzo posto per la Portuense

Finale amaro per il Masi, che dopo il 4-4 dei tempi regolamentari, deve arrendersi ai rigori.

9 giugno 2024
Memorial Govoni, fa festa il Sasso. Terzo posto per la Portuense

Memorial Govoni, fa festa il Sasso. Terzo posto per la Portuense

Davanti a un pubblico record, con tanti addetti ai lavori del calcio dilettantistico, l’edizione 2024 del memorial "Govoni" di Gallo è andata al Sasso Marconi, vincitore della precedente edizione e sempre contro il Masi. Rispetto al 2023 però è stata una partita molto più equilibrata, terminata ai tempi regolamentari 4-4. In vantaggio al 15’ il Sasso con Armaroli, un tiro da centro area che si insacca fil di palo. Al 20’ il pari di Salonia, che con la rete messa a segno in finale consolida il primato della classifica marcatori. I tricolori ribaltano il risultato al 35’ con un gran gol di Toffano, che da fuori area indovina un pallonetto che si insacca sotto la traversa. Il Masi in 5 minuti, dal 35’ al 40’, realizza due reti: una su calcio di rigore trasformato da e l’altra al 40’ con Bellisi, un tiro da fuori area in diagonale che batte il portiere Cinquemani. Il Sasso non ci sta, subito accorcia le distanze al 43’ con un colpo di testa di Tarozzi, che mette la palla nell’angolo opposto. Palla al centro e dopo due minuti il pari bolognese, al 45’: corta respinta del portiere Peverati, riprende palla Armaroli e tiro con rete del pari. Si va ai tempi supplementari, ma il punteggio non cambia.

Ai rigori si impone il Sasso. Sequenza che vede il primo errore del Sasso con Kulla, che si fa parare il tiro; sul dischetto Righetti per il tiro decisivo per il Masi, ma anche questo è parato. Sul dischetto va Bareattini del Sasso e realizza, mentre Bellisi si fa parare il tiro. Nella finale per il terzo posto il derby tra Portuense e Sant’Agostino va ai rossoneri per 2-1. I ramarri erano passati in vantaggio al 20’ con un bel tiro di Anane Bile. Nel secondo tempo la Portuense pareggia con Fantoni e ribalta il risultato con Sivieri al 65’.

Franco Vanini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su