È tempo di trattative. Maceratese su Bracciatelli

Si allontanano Gomis e la punta Casolla, il Tolentino conferma Palazzo. Il portiere Carnevali giocherà a Casette Verdini, il Chiesanuova su Russo.

13 giugno 2024
È tempo di trattative. Maceratese su Bracciatelli

È tempo di trattative. Maceratese su Bracciatelli

La Maceratese cerca di stringere i tempi con il centrocampista Alessio Bracciatelli, lo scorso anno al Tolentino. È al momento più che in salita la strada perché possa rimanere in biancorosso il centrocampista Kalagna Gomis, mentre si è complicata la pista per assicurarsi l’attaccante Francesco Casolla, quest’anno al Fossombrone. Potrebbe essere a Montegranaro il futuro di Alessandro Mancini, il centrocampista del 2002 che nelle ultime stagioni ha giocato nella Maceratese. Il portiere Matteo Palazzo, classe 1998, farà parte anche la prossima stagione della rosa del Tolentino dove sarà allenato da Paolo Passarini. "Sono felicissimo – ha detto il giocatore – di poter vestire la maglia cremisi anche per la prossima stagione, darò tutto me stesso insieme ai compagni per raggiungere gli obiettivi che la società e i tifosi cremisi si prefiggono". L’Osimana ha confermato Lorenzo Alessandroni, un giocatore che nell’ultima stagione ha firmato 16 reti. In serie D l’Atletico Ascoli non si è privato del difensore maceratese Edoardo Baraboglia. Il Casette Verdini si è assicurato il portiere Gioele Carnevali, ex Chiesanuova, adesso la società è al lavoro per rimpiazzare gli attaccanti Matteo Ulivello sul quale ci sono Sangiorgese ed Appignanese, e il centrocampista Vincenzo Russo sul quale è fortissimo l’interesse del Chiesanuova, il difensore William Bordi, corteggiato da Settempeda e Appignanese, non farà più parte della rosa affidata al confermato Roberto Lattanzi. L’Aurora Treia affida il ruolo di direttore sportivo ad Andrea Ballini, che fa il suo ritorno bel club dopo l’ultimo campionato giocato con l’Helvia Recina. A guidare la squadra sarà ancora Marco Moretti. La società sta lavorando per allestire una rosa all’altezza delle sfide future. Il Cska Corridonia si è assicurato l’attaccante Kingsley Okere, classe 1990, reduce dalla stagione con il Borgo Mogliano dove ha firmato 12 reti contribuendo alla promozione in Prima categoria. L’allenatore Daniele Cotica è stato confermato dal San Claudio del presidente Roberto Giustozzi, la novità è che il tecnico sarà affiancato dallo storico bomber Ivan Bartolucci nella veste di vice. La Jesina si è assicurata il difensore Cristiano Lapi, lo scorso anno al Matelica e in passato al Montefano, alla Maceratese e al Chiesanuova. I leoncelli hanno poi confermato l’attaccante Kevin Trudo.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su