Eccellenza. Cappello primo colpo del Faenza. Parte la rivoluzione di Cavina

Il tecnico e ds manfredo ha scelto l’ex Ravenna, mancino naturale, per dare qualità in difesa. .

19 giugno 2024
Cappello primo colpo del Faenza. Parte la rivoluzione di Cavina

Cappello primo colpo del Faenza. Parte la rivoluzione di Cavina

Sarà un Faenza Calcio molto rinnovato quello che si presenterà ai nastri di partenza del campionato di Eccellenza. Daniel Cappello, 25 anni, difensore di qualità, esperienza, forza e personalità, è il primo volto nuovo della squadra biancoazzurra affidata a mister Nicola Cavina. "Sono molto motivato perché l’obiettivo è di consolidare il Faenza nella categoria superiore finalmente ritrovata – dichiara Cappello – Il mister Nicola Cavina ha avuto il compito di forgiare una squadra che dovrà trovare la giusta sintonia tra giocatori giovani e più esperti, tra cui il sottoscritto. Anche per me è una sfida e cercherò di dare il mio contributo con grande impegno".

Nicola Cavina, nella doppia veste di direttore sportivo e allenatore, ha sostenuto la scelta di Cappello e dichiara: "E’ un giocatore completo per il suo ruolo. Di grande personalità. Nello scorso campionato, da avversario, è stato tra i difensori che mi hanno maggiormente impressionato. E’ ancora giovane, nonostante le tante stagioni in categoria, e per questo il suo profilo si inserisce perfettamente nella linea societaria". Nato a Bentivoglio, mancino naturale, Daniel Cappello è cresciuto nel settore giovanile del Ravenna, facendo tutta la trafila fino alla Juniores per poi debuttare in prima squadra in serie D. Ha poi vestito in Eccellenza le maglie del Cervia e del Corticella. Poi ha giocato nello Spiv e nell’Alfonsine, prima di un biennio in Promozione al Vis Novafeltria.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su