Eccellenza, il ds Secchieroli dopo la batosta di Castenaso: "Nel primo tempo tante occasioni sprecate, poi non siamo scesi in campo». "Sant’Agostino, un blackout inspiegabile»

La sconfitta dell'ECCELLENZA Capitombolo del Sant'Agostino contro il Castenaso interrompe una serie positiva. Il direttore sportivo Secchieroli commenta la partita e guarda al mercato: in uscita Gilli, in arrivo un trequartista giovane.

5 dicembre 2023
"Sant’Agostino, un blackout inspiegabile"
"Sant’Agostino, un blackout inspiegabile"

Capitombolo del Sant’Agostino, travolto a Castenaso da una quaterna di gol.

Una sconfitta che interrompe una serie positiva e che lascia il segno. "Abbiamo pagato a caro prezzo un black out nel secondo tempo – è la difesa del direttore sportivo Marco Secchieroli – Nel primo tempo se fosse finita 4-0 per noi non ci sarebbe stato niente da dire, oltre al fatto che ci è stato negato un rigore solare su Roda, che per effetto di quell’intervento è dovuto uscire. Nel secondo tempo ci siamo dimenticati di scendere in campo".

Eppure l’esperienza per gestire situazioni del genere non vi manca.

"E’ proprio per questo che non mi capacito di quanto ci è successo. Non c’è stata nessuna reazione, neanche dopo il primo gol del Castenaso".

C’è stato il debutto in difesa del nuovo acquisto Diego Cantelli, come giudica la sua prova?

"Cavallari l’ha mandato in campo dall’inizio, la sua è stata una prestazione appena sufficiente, ma bisogna considerare che era giù di condizione e poi doveva vedersela da Jemmé, un brutto cliente".

Che cosa si aspetta di qui alla fine dell’anno? "Ci sono ancora due partite da disputare, la prima a Savignano domenica prossima e poi in casa con il Massa Lombarda, mi aspetto sei punti".

Uno sguardo al mercato: in uscita Gilli, chiuso dal brasiliano Brito (nella foto); per lui le richieste non mancano, dovrebbe tornare allo Zola Predosa, formazione bolognese con la quale ha segnato caterve di gol l’anno scorso. In settimana dovrebbe arrivare alla corte di mister Cavallari un trequartista giovane e promettente, Alberto Barelli, proveniente dall’Albignasego, in uscita il fuoriquota Pansini, che andrà alla Portuense.

Franco Vanini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su