Nazionale di San Marino in amichevole. Il debuttante Giocondi rende meno amaro il ko con Cipro

La Nazionale di San Marino perde 1-4 contro Cipro in amichevole a Serravalle. Giocondi segna l'unico gol per i biancazzurri, ma gli ospiti dominano la partita con una tripletta di Kastanos e un gol di Kakoulli.

12 giugno 2024
Il debuttante Giocondi rende meno amaro il ko con Cipro

Il debuttante Giocondi rende meno amaro il ko con Cipro

san marino

1

cipro

4

SAN MARINO: Colombo; D’Addario, Cevoli (74’ Valentini), Rossi, Tosi; A. Golinucci, Mi. Battistini (84’ Valli Casadei); Contadini (74’ Mularoni), Berardi (28’ Pancotti), Sensoli (46’ Giocondi); Nanni (74’ Vitaioli). A disp.: Zavoli, Amici, Palazzi, E. Golinucci, Franciosi, Pasolini. All.: Cevoli.

CIPRO: Mall; Kyprianou, Gogic, Panagiotou; Satsias (46’ Panayiotou), Kastanos (62’ Chrysostomou), Artymatas, Spoljaric (46’ Kyriakou), Malekkidis (68’ Pileas); Loizou (46’ Kakoulli), Pittas (62’ Katsantonis). A disp.: Panayi, Demetriou, Karo, Correa, Andreou, Ilia, Gavriel. All.: Ketsbaia.

Arbitro: Ishmael Barbara (Malta). Assistenti: Roberto Vella (Malta) e James Muscat (Malta). Quarto Ufficiale: Michele Beltrano (San Marino).

Reti: 45’+2’ Satsias, 53’ e 54’ Kastanos, 81’ Giocondi, 86’ Kakoulli.

Note - Spettatori: 358. Ammoniti: Cevoli, Giocondi.

Aspettando la Champions League la Nazionale di San Marino si allena in amichevole con Cipro. Niente vittoria in tasca, ma a Serravalle i biancazzurri possono festeggiare un gol, quello realizzato da Giocondi nella ripresa. Cipro parte subito forte. Un paio di discese di Spolkaric nei primi minuti che creano qualche grattacapo alla terza linea di casa. Sul lato opposto gli

sganciamenti di D’Addario e Tosi producono traversoni interessanti, benché non sfruttati. Il primo tiro nello specchio è di Pittas, che al 21’ saggia i riflessi di Colombo. Cipro va vicino al vantaggio con Gogic, che spedisce di poco fuori sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La gara è vivace, i titani vanno vicini al gol con D’Addario, ma in extremis è Cipro a passare. Satsias punisce in controbalzo su azione d’angolo, spolverando l’incrocio dei pali. Poi nella ripresa quando San Marino finisce la benzina, gli ospiti spingono sull’acceleratore. Kastanos trova una deviazione propizia per raddoppiare il vantaggio dopo otto minuti. Il centrocampista della Salernitana replica un minuto più tardi. Poi l’acuto sammarinese con il debuttante Giocondi che, a dieci minuti dalla fine, raccoglie la rifinitura di Vitaioli per esplodere un destro a giro che si spegne all’incrocio. L’ultima parola spetta a Cipro, che cala il poker con Kakoulli.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su