Sangiuliano, ecco Sensoli. Un tuttofare per Ciceri

Calcio Serie D, nuovo acquisto gialloverde: mezzala, trequartista e seconda punta. A gennaio si ripartirà con Alcione e Arconatese in testa ai rispettivi gironi.

di MATTIA TODISCO -
30 dicembre 2023
Sangiuliano, ecco Sensoli. Un tuttofare per Ciceri
Sangiuliano, ecco Sensoli. Un tuttofare per Ciceri

Tra le formazioni più attive sul calciomercato in Serie D c’è il Sangiuliano City del neo presidente Andrea Luce, che a ridosso della fine dell’anno solare ha ufficializzato l’acquisto di Nicko Sensoli, centrocampista classe 2005 acquistato a titolo temporaneo dall’Academy San Marino e con in carniere una presenza nella nazionale sanmarinese e quattro nell’Under 21. I gialloverdi si rafforzano così in vista del ritorno in campo previsto con l’anno nuovo, nel quale il Sangiuliano spera di poter dare seguito all’ottimo finale di 2023 con tre vittorie consecutive nel girone D. "Sono molto contento di essere qui, per me si tratta della prima esperienza in un campionato importante come la Serie D e il Sangiuliano è un club che conoscevo già, avendolo affrontato da avversario con la Primavera - afferma il nuovo acquisto - . In questi primi giorni di allenamento mi sto trovando molto bene con i compagni di squadra e con tutto lo staff. Sono un centrocampista duttile che si adatta a fare sia la mezzala che il trequartista, ma ho giocato anche come seconda punta". Rispetto all’ultima uscita in campionato, i gialloverdi avranno un altro rinforzo in più annunciato già la settimana scorsa. Si tratta di Cristian Mutton, attaccante classe 1999 proveniente dal Liverono e con una lunga esperienza in Serie C tra Giana, Pro Sesto e Pontedera dopo aver mosso i primi passi nei settori giovanili di Como e Inter.

La Serie D riprenderà il 7 gennaio con due squadre di Milano e dintorni in testa ai rispettivi raggruppamenti. Nel girone A comanda l’Alcione, reduce dal pareggio in casa del Vado che ha permesso alle concorrenti di ridurre le distanze. La formazione orange resta comunque saldamente al comando grazie a un girone d’andata concluso con il miglior attacco (36 reti segnate) e la miglior difesa assieme a quelle di Vado e Albenga (12 subite). I ragazzi guidati da Cusatis sono reduci da quattro vittorie e un pareggio e hanno aggiunto di recente un giocatore importante per la categoria come Karim Laribi. Le rivali più vicine sono il Chisola a 37 punti e l’Albenga a 36, distanti comunque più di una vittoria dai 41 raggranellati dalla capolista.

In testa al girone B c’è invece l’Arconatese, reduce da un mese di alti e bassi in cui ha vinto tre volte e perso due. Ultima tappa in casa della Clivense con una vittoria per 3-1. La squadra di Livieri ha 41 punti proprio come l’Alcione e grazie all’affermazione del 20 dicembre resta avanti di tre punti sul Caldiero Terme e quattro sulla Varesina. Alla ripresa delle operazioni ha in programma un derby provinciale contro il Club Milano, rialzatosi grazie a due vittorie consecutive, mentre nei bassifondi del raggruppamento viaggia la Tritium coi suoi 16 punti davanti soltanto al Crema con 15 e al Pontisola con 12.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su