Siena Fc, al via il ritiro a Chianciano Primi nomi per la nuova squadra

In attacco si parla di Galligani e Boccardi, per la difesa Morosi e Leonardi. In porta è stato blindato Giusti

11 settembre 2023
Siena Fc, al via il ritiro a Chianciano  Primi nomi per la nuova squadra

Siena Fc, al via il ritiro a Chianciano Primi nomi per la nuova squadra

Inizia ufficialmente oggi la nuova avventura del Siena Fc. I neo calciatori bianconeri (in attesa di essere ufficializzati dalla società) si ritroveranno con Lamberto Magrini e il suo staff stamattina (qualcuno è arrivato già ieri sera) all’Atlantico Palace Hotel di Chianciano Terme per un primo contatto di conoscenza. Poi il pranzo insieme nella ristruttura ricettiva della cittadina termale e nel primo pomeriggio tutti in campo nel locale centro sportivo per la prima vera seduta di allenamento del Siena a distanza di più quattro mesi dall’ultima partita dell’Acr Siena in serie C.

C’è grande attesa nei tifosi di sapere quali saranno i primi nomi su cui il direttore generale Simone Farina e il direttore sportivo Simone Guerri hanno puntato per consegnare una rosa competitiva, almeno dal punto di vista numerico e qualitativo, all’allenatore umbro ex Grosseto e San Donato Tavarnelle. Proprio due reduci dalle esperienze in queste due società sarebbero le prime pedine per l’attacco del Siena. Fedelissimi di Magrini, Elia Galligani e Filippo Boccardi sono attualmente svincolati dopo la fine dei rispettivi contratti con San Donato e Pistoiese. Farebbero sicuramente al caso del Siena e potrebbero essere utili al gruppo anche per la conoscenza con l’allenatore e il suo modo di lavorare.

Se per l’attacco già la situazione sembra interessante anche per la corsia destra difensiva (indipendentemente dal sistema di gioco che intenderà adottare l’allenatore) i nomi più caldi sono quelli di Morosi, classe 2004 (quindi under) cresciuto nell’Acn Siena con cui esordì in D con Gilardino allenatore e Leonardi, di cinque anni più grande e già molto esperto a livello di serie D ed Eccellenza nei gironi laziali. Per la porta è stato blindato Giusti, pratese classe 1997, che ha giocato in C praticamente sempre da titolare nell’Aquila Montevarchi durante le ultime due annate.

Guido De Leo

Continua a leggere tutte le notizie di sport su