Terza Luci puntate su Fosdinovo e Gragnolese. L’Attuoni cerca conferme contro il Pontremoli

Monday night incandescente al “Raffi“ di Romagnano dove il Dallas incrocerà lo Spartak Apuane. Monti all’esame capolista

3 febbraio 2024
Terza Luci puntate su Fosdinovo e Gragnolese. L’Attuoni cerca conferme contro il Pontremoli
Terza Luci puntate su Fosdinovo e Gragnolese. L’Attuoni cerca conferme contro il Pontremoli

Si riparte. Bruciato il girone d’andata, tra raffiche di sorprese (Dallas Romagnano (30), promesse non mantenute(Gragnolese (20), impennate e amarezze (Montagna Seravezzina (28), da ieri sera, con la partita giocata sotto la luce artificiale in via dei Lecci ai Ronchi tra il Tirrenia (16) e il ValliZeri (15), ha preso piede il girone di ritorno del campionato di Terza Categoria. Quindici tappe che decideranno la sorte di una corsa che al momento registra la fuga in solitaria del Salavetitia Seravezza (37). La reginetta del torneo, dalle 15 è di scena al “Don Bosco“, ospite del Monti (22). Il Monti potrà nuovamente contare sull’apporto del cannoniere Andrea Oligeri che ha finito di scontare la pesante squalifica. Il tecnico Fabrizio Barbasini si appresta a schierare nuovamente il tridente Cresci-Tarantola-Oligeri, un tris che ha forato la rete avversaria per oltre 400 volte.

Oggi, sempre con calcio d’avvio fissato alle 15, al “Don Rodrigo“ va in onda il derbissimo tra i l’Icf Fosdinovo (16) e i cugini della Gragnolese (20), questi ultimi ancora in piena lotta per la conquista dell’area spareggi-promozione. Un punto di svolta, per chi vorrà o saprà coglierlo. "Sappiamo – sostiene il tecnico dei lancieri Stefano Lombardi – che la Gragnolese è squadra forte, attrezzata in ogni reparto e non solo per questo meritano grande attenzione. Ad ogni modo ci siamo preparati con determinazione e convinzione per fare bene".

Il sempre più convincente Attuoni (29), dopo la “exploit“ di sette giorni fa in casa del Marina di Massa (21), è protagonista al “Nene Romiti“ per affrontare il Pontremoli (19). I biancoazzurri dopo la sconfitta a tavolino (0-3) con il Marina di Massa, dalle tre di questo pomeriggio, hanno l’obbligo di rimettersi in piedi e riprendere a camminare per non scollarsi ulteriormente dalla zona nobile. Il Don Bosco ben disposto in campo, votato ad un calcio di semplicità pari alla concretezza, dalle 18,30, tenterà di maneggiare con molta attenzione le mosse dei padroni di casa del Marina di Massa.

Il turno si completerà lunedì sotto la luce artificiale al “Raffi“ di Romagnano, a confronto dalle 20,15 la squadra di casa del Dallas contro Spartak Apuane (19), un quarto d’ora dopo al “Tognocchi“ di Minazzana scendono in campo Montagna Seravezzina e il Marina di Massa.

Ebal.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su