Ciclismo: mercoledì 14 febbraio si inaugura la ciclopedonale Cinquale in onore di Pantani

La cerimonia si svolgerà nel pomeriggio a partire dalle 15

12 febbraio 2024
Un tratto della ciclopedonale a Cinquale di Montignoso

Un tratto della ciclopedonale a Cinquale di Montignoso

Montignoso (Massa Carrara), 12 febbraio 2024 – Una bella notizia arriva dal Comune di Montignoso. Mercoledì 14 febbraio alle ore 15, si svolgerà la cerimonia di intitolazione della ciclopedonale tirrenica di Cinquale, a Marco Pantani. Un’iniziativa importante a vent’anni dalla morte del grande campione romagnolo. Con l’amministrazione comunale la collaborazione del Gruppo Ciclistico Francesco Buffoni organizzatore della gara internazionale juniores e la Fondazione Marco Pantani Onlus, che negli ultimi anni ha reso possibile la realizzazione di questo progetto, testimonianza della gratitudine e vicinanza del territorio di Montignoso nei confronti di Marco Pantani. I promotori hanno creduto in questo progetto iniziato 5 anni fa e giunto oggi alla sua positiva conclusione. “Questa iniziativa - ha dichiarato il delegato allo sport del Comune di Montignoso, Stefano Del Giudice – vuol dimostrare l’importanza che il ciclismo ha nel nostro territorio, con numerose gare ciclistiche che si svolgono durante l’anno. Il ciclismo è un veicolo straordinario di valori quali la determinazione, la passione e lo spirito di gruppo”. La cerimonia come detto mercoledì 14 febbraio alle ore 15 di fronte al Bagno Comunale di Cinquale, dove sarà scoperta la prima targa commemorativa. Seguirà una ciclo-camminata lungo l’intero tratto, accompagnati dai ragazzi delle associazioni ciclistiche della provincia di Massa-Carrara, fino alla scoperta della seconda targa di fronte al Bagno Solemar. Alla cerimonia presenzieranno, oltre alle autorità locali e ai rappresentanti della Federazione Ciclistica Italiana anche ex ciclisti, che con Marco Pantani hanno viaggiato sulle strade in occasione delle gare.

Antonio Mannori

Continua a leggere tutte le notizie di sport su