Volley A2, la gioia di coach Ortenzi. Il Grottazzolina si gode la vetta:: "Bellissimo vedere il palas pieno»

Dopo la vittoria con Porto Viro: "Abbiamo disputato una grande partita. Ora testa al Castellana".

3 novembre 2023
Il Grottazzolina si gode la vetta:: "Bellissimo vedere il palas pieno"

Il Grottazzolina si gode la vetta:: "Bellissimo vedere il palas pieno"

Il poker di successi è dunque servito per la Yuasa Battery Grotazzolina che si gode un altro pienone del Pala Grotta e il primo 3-0 stagionale contro Porto Viro che ha provato, senza riuscirci, a tenere il ritmo di Bruening e compagni. Soddisfazione ed entusiasmo in casa Yuasa come testimoniato nel posta gara da coach Massimiliano Ortenzi: "Abbiamo fatto davvero una gran partita – le parole dell’allenatore –. Venivamo dal match di Ortona che è stato impegnativo dal punto di vista nervoso, ma siamo stati subito bravi ad avere grande ritmo ed un gran servizio, forse la chiave è stata quella. La squadra ha saputo rimanere in campo con grande lucidità, poi Ras ci ha aiutato tanto dalla linea dei nove metri, è riuscito a creare sempre quel break che ci ha permesso di portarla a casa. Bravi tutti stasera, sempre presenti".

Nota a margine, ma non troppo, per gli oltre 800 presenti al Pala Grotta: "E’ stato bellissimo rivedere il palas pieno, e tutto questo calore ci dà grande spinta a fare sempre meglio. Adesso dobbiamo recuperare le energie e poi penseremo a Castellana". Poi è il turno dell’mvp di giornata Rasmus Bruening: "Penso che tutti abbiamo fatto un gran lavoro, siamo stati tutti bravi, non solo io. Abbiamo vinto perché siamo stati uniti, penso che pubblico e tifosi qui siano fantastici, per noi è un orgoglio ed un piacere scendere in campo per loro, sentirli e farli divertire. Sono molto contento, vorrei che tutti potessero avere un pubblico così"

Se Bruening ha tracciato i break importanti dai nove metri, in seconda linea è stato insuperabile Andrea Marchisio che ha raggiunto le 400 partite in Serie A. Ancora negli occhi di tutti almeno quattro difese stratosferiche da parte sua che hanno portato a contrattacchi vincenti da parte di Grotta e il pubblico lo ha sottolineato con applausi scroscianti: "Ce la siamo giocata e abbiamo dimostrato di essere capaci di risolvere ogni occasione; il pubblico ci ha dato una grossa mano, bellissimo. Speriamo sia sempre così in casa. Sarà un campionato tosto e noi dobbiamo solo pensare ad andare avanti, partita dopo partita, siamo una squadra che ogni domenica scende in campo per conquistare i tre punti. Il gruppo lavora bene, siamo un bel gruppo, questo potrà aiutarci anche nei momenti di difficoltà".

Ora serve ricaricare le batterie perché contro Castellana Grotte, domenica in trasferta alle 18, sarà un’altra battaglia sportiva molto intensa e tutta assolutamente da vivere.

Roberto Cruciani

Continua a leggere tutte le notizie di sport su