Udinese-Lazio: probabili formazioni, orario e dove vedere la partita in tv

La squadra di Sarri a caccia di un successo che potrebbe certificare il ritorno in Champions, quella di Sottil per continuare a credere nell'ottavo posto

di FILIPPO MONETTI -
20 maggio 2023
Maurizio Sarri
Maurizio Sarri

Udine 20 maggio 2023 - Una vittoria e la giusta combinazione di risultati può regalare alla Lazio di Sarri il ritorno in Champions League dopo due stagioni di assenza. L'Udinese invece vuole un successo per continuare a inseguire l'ottavo posto e portarsi a casa uno scalpo importante nella penultima partita davanti al proprio pubblico. Il match della Dacia Arena vedrà il fischio d'inizio domani alle ore 20:45.

I biancocelesti hanno raccolto appena 4 punti nelle ultime cinque partite, passando dalla seconda posizione in solitaria, a veder messo in discussione il quarto posto e di conseguenza la qualificazione alla massima competizione continentale. Il calendario di fine stagione sorride alla Lazio che dopo i friulani affronterà Cremonese ed Empoli per chiudere il proprio campionato. Sarri però vorrà vincere per mettere pressione alle rivali. In caso infatti di successo laziale e di non vittoria del Milan, la corsa alla Champions League sarebbe finita, con 6 punti di margine e gli scontri diretti che sorridono ai biancocelesti in caso di arrivo a pari punti, l'accesso alla Coppa dalle grandi orecchie sarebbe ufficiale. 

L'Udinese da parte sua ha bisogno di un successo per tornare a -3 dal Monza e concludere all'ottavo posto, una stagione che era iniziata in maniera super, salvo poi assestarsi nel gruppo di metà classifica con il passare dei turni. Anche l'andamento delle ultime giornate dei bianconeri rispecchia la posizione di classifica che i ragazzi di Sottil occupano: due vittorie (Cremonese e Sampdoria) e un pareggio (Napoli) nelle ultime cinque.

A dirigere il posticipo di domenica 21 maggio tra Udinese e Lazio è stato designato Luca Pairetto della sezione di Torino, coadiuvato dagli assistenti Lombardo e Pagliardini. Quarto uomo Baroni, mentre al Var Guida, sarà assistito da Giua. Precedenti molto positivi per i biancocelesti con il fischietto vpiemontese, che su 14 incroci possono vantare ben 10 vittorie, con 1 pareggio e 3 ko, con ben 5 rigori a favore dei laziali fischiati dall'arbitro. Molto meno fortunati gli incroci tra Pairetto e i friulani, con l'Udinese che in 11 partite ha raccolto appena 3 vittorie e 2 pareggi a fronte di 6 sconfitte. Borsino disciplinare simile per le due squadre 26 le ammonizioni della Lazio, contro le 22 dei friulani, con questi ultimi che possono vantare un cartellino rosso in più ricevuto rispetto ai capitolini: 2 per l'Udinese e 1 per la Lazio.

Probabili formazioni

Non ci sarà Becao nella difesa di Sottil, squalificato, mentre si tenta il recupero in extremis di Beto. L'attaccante ha accusato alcuni problemi fisici ed appare improbabile al momento il suo impiego dal 1'. Confermato in porta Silvestri, con la linea a tre che sarà composta a Bijol, Perez e Masina. Folto centrocampo a 5 per il tecnico bianconero: Udogie ed Ebosele agiranno sulle fasce, mentre i tre mediani saranno Samardzic, Lovric e Walace. Dietro all'unico centravanti Nestorovswki agirà Roberto Pereyra come trequartista. 

Sarri non recupera ancora Cataldi, ma ritrova Vecino, che probabilmente recupererà il ruolo di titolare ai danni di Marcos Antonio. Provedel tra i pali con Casale e Romagnoli a fare da centrali di difesa. A sinistra andrà Hysaj, mentre a destra ballottaggio tra Marusic e Lazzari: il montenegrino ha recuperato dai propri problemi fisici, ma potrebbe non avere i 90' sulle gambe, per questo resta in corsa l'ex Spal per partire da titolare. Accanto a Vecino agiranno Milinkovic-Savic e Luis Alberto, mentre in attacco è confermato in toto il tridente composto da Zaccagni, Felipe Anderson e Immobile.

Udinese (3-5-1-1): Silvestri; Masina, Bijol, Perez; Ebosele, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Pereyra; Nestorovski. All. Andrea Sottil

Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic-Savic, Vecino, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Maurizio Sarri.

Dove vedere la partita

La partita fra Udinese e Lazio della Dacia Arena, valevole per la trentaseiesima giornata di Serie A, inizierà alle ore 20:45 di domenica 21 maggio. La partita sarà visibile in esclusiva in streaming su Dazn, con collegamento in diretta a partire dalle 20:30. Si potrà seguire il match scaricando l'app sulla propria smart tv oppure collegando il televisore a una console PlayStation 4/5, Xbox, oppure ad un TIMVISION BOX, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. Visione possibile anche tramite app o sito Dazn su tablet, pc e smartphone. L'incontro sarà disponibile anche su Sky solo per chi ha acquistato il pacchetto Zona Dazn sulla piattaforma.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su