Final Eight, niente da fare per Pistoia: la Reyer Venezia si impone 86-71

Non basta un Moore da 20 punti. Sarà Venezia l’avversaria di Milano nella prima delle due semifinali di Coppa Italia

14 febbraio 2024
Un tiro di Derek Ogbeide, Umana Reyer Venezia - Entra Pistoia (Foto Ciamillo-Castoria)

Ciamillo

Pistoia, 14 febbraio 2024 – Sarà Venezia l'avversaria di Milano nella prima delle due semifinali di Coppa Italia in programma sabato 17 febbraio alle 18.

Alla Inalpi Arena di Torino il secondo atto della Final Eight vede la Reyer, testa di serie numero 1 del tabellone, spuntarla per 86-71 su Pistoia, bissando così il successo ottenuto nell'ultimo turno di campionato.

Final Eight, le foto della sfida tra Estra Pistoia e Umana Reyer Venezia (Foto Ciamillo-Castoria)

Tucker (23 punti) trascina i lagunari, che hanno già vinto la Coppa Italia nel 2020 a Pesaro, mentre ai toscani - alla seconda presenza nella Final Eight dopo quella del 2016 - non basta un Moore da 20 punti.

Tabellino

UMANA REYER VENEZIA: Spissu 8, Heidegger 9, Casarin 6, De Nicolao 1, O'Connell ne, Janelidze ne, Kabengele 13, Brooks 7, Simms, Wiltjer 11, Tucker 23, Tessitori 8. Allenatore: Spahija.

ESTRA PISTOIA: Willis 3, Della Rosa, Moore 20, Demebelè, Saccaggi 2, Del Chiaro 5, Varnado 13, Wheatle 10, Hawkins 4, Ogbeide 14. Allenatore: Brienza. ARBITRI: Begnis-Lo Guzzo-Quarta.

NOTE: parziali 19-19, 36-37, 61-53. Tiri liberi: Venezia 14/18, Pistoia 10/21. Usciti per falli: nessuno.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su