Gli allenamenti di beach volley all’Hookipa. La Consar programma l’attività dell’estate

Il Porto Robur Costa 2030 organizza attività estive di beach volley per giovani atleti, con sedute di allenamento a Marina di Ravenna. In programma anche un camp residenziale a Tredozio e un camp estivo a giugno.

17 febbraio 2024
La Consar programma l’attività dell’estate

Camilli e Bezzi, campioni italiani U14

Mentre la prima squadra della Consar è in viaggio per raggiungere Aversa, dove domani, alle 18, affronterà la quartultima della classe reduce da 5 ko consecutivi nell’ambito delle gare dell’ottava giornata di ritorno del campionato di A2, il club del presidente Matteo Rossi ha giocato d’anticipo sul fronte dell’attività giovanile estiva.

Sarà dunque il bagno Hookipa di Marina di Ravenna ad ospitare gli allenamenti di beach volley, dedicati ad atleti e atlete dal 2012 al 2009 inclusi, anche non tesserati per il Porto Robur Costa 2030. Il programma prevede tre sedute di lavoro a settimana, comprensive di preparazione fisica, che si terranno nei 3 campi allestiti nella struttura e che resteranno a disposizione dei tesserati del Porto Robur Costa 2030 da lunedì a venerdì. L’attività avrà inizio il 27 maggio e terminerà il 23 agosto.

Gli atleti partecipanti saranno seguiti dai tecnici Matteo Baroni, Francesco Mollo, Luca Morigi e Marcela Ritschelova. Per gli atleti U17 e U19, invece, l’attività di beach volley si svolgerà al bagno Oasi di Marina di Ravenna, in collaborazione con la società Power Beach, presieduta da Emanuele Monduzzi. I ragazzi di queste categorie giovanili del Porto Robur Costa 2030, si alleneranno agli ordini dei tecnici Giovanni Briccoli, Giacomo Spadoni e Giorgio Zauli, sotto la direzione e il coordinamento di Enrico Piccinini.

L’altra novità dell’estate 2024 è l’organizzazione di un camp residenziale di pallavolo, riservato ad atleti e atlete dai 10 ai 16 anni, che si terrà dal 25 al 31 agosto a Tredozio. Il camp, gestito da uno staff composto da Matteo Baroni, Francesco Mollo, Marcela Ritschelova e Stefania di Lorenzo, sarà aperto a tutti indistintamente, fino ad esaurimento dei posti disponibili, e si svolgerà alla residenza Le Volte.

Infine, è confermatissimo, dopo l’elevato numero di partecipanti degli ultimi 2 anni, il camp estivo, che si terrà nelle tre settimane di giugno immediatamente successive alla fine delle lezioni scolastiche, al bagno Hookipa, aperto a maschi e femmine, dal 2011 al 2017 inclusi.

Il camp prevede giornalmente allenamenti di volley, attività motorie e atletiche, anche in acqua, giochi e tornei di beach volley. Si può scegliere di partecipare a una sola settimana, a due o a tutte e tre.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su