Qui Gas Sales. Il derby d’Emilia visto da Anastasi: "Gara difficile, ma stimolante...»

Il 26 dicembre Modena ospiterà un classico derby d'Emilia tra Gas Sales e Modena. La squadra di Piacenza, guidata da Andrea Anastasi, è forte e ben oliata, ma dovrà affrontare una sfida difficile. Il libero della Nazionale Leonardo Scanferla ha dichiarato che l'obiettivo è mantenere la posizione in classifica e giocare i quarti di finale di Coppa Italia davanti al proprio pubblico.

24 dicembre 2023
Il derby d’Emilia visto da Anastasi: "Gara difficile, ma stimolante..."
Il derby d’Emilia visto da Anastasi: "Gara difficile, ma stimolante..."

È una Gas Sales che ha affrontato non poche difficoltà nell’ultimo scorcio di campionato ma che si è rialzata alla grande in Champions League, quella che scenderà a Modena il 26 dicembre per un classico derby d’Emilia, la sfida che dopo cinque incandescenti partite ha deciso lo scorso anno l’accesso alle semifinali playoff.

Andrea Anastasi (foto), tecnico che ha sostituito Massimo Botti in estate, dovrà fare ancora a meno del discusso ex Yoandy Leal, alle prese con un infortunio al polpaccio. Tutti gli altri, compreso Yuri Romanò infortunatosi a inizio stagione, saranno a disposizione, e la formazione titolare prevederà probabilmente Brizard e Romanò sulla diagonale principale, Lucarelli e Recine di banda, Simon e Alonso (o Caneschi) al centro e Scanferla libero, praticamente gli stessi effettivi dello scorso anno per una squadra forte, oliatissima anche se non sempre costante. Modena dovrà cercare i punti deboli del muro avversario e dovrà reggere l’onda d’urto del servizio di Piacenza, rispondendo con la stessa moneta. A presentare il match in casa piacentina è stato il libero della Nazionale Leonardo Scanferla: "A Modena sarà una gara molto difficile ma anche molto stimolante visto che si giocherà in un palazzetto sicuramente pieno e contro una squadra di grande valore. Noi dovremo fare tesoro di quanto fatto contro Benfica, vincendo 3-0 una gara importante per la Champions, e cioè giocare con grande concentrazione e tranquillità anche nei momenti difficili della partita. Andiamo a Modena con l’obiettivo di mantenere la nostra posizione in classifica e comunque rimanere tra le prime quattro perché vogliamo giocare i quarti di finale di Coppa Italia davanti al nostro pubblico".

a.t.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su