Vtb, parte in salita la corsa per la salvezza. Coach Zappaterra: "Ci aspettano dieci finali"

Volley A2 donne Ore 17 a Offanengo: nella nuova pool la Fcredil occupa la terza piazza. L’obiettivo è blindare la posizione .

di MARCELLO GIORDANO -
28 gennaio 2024
Vtb, parte in salita la corsa per la salvezza. Coach Zappaterra: "Ci aspettano dieci finali"
Vtb, parte in salita la corsa per la salvezza. Coach Zappaterra: "Ci aspettano dieci finali"

Inizia la lunga volata salvezza, inizia la seconda fase della stagione del campionato di A2 femminile. Alle 17, la Fcredil Bologna sarà di scena al Pala Coim di Offanengo, per affrontare le padrone di casa della Trasporti Bressan.

Inizia in salita, la pool salvezza delle rossoblù, che affrontano le seconda in classifica in trasferta, la migliore delle 5 che incrocerà, ovvero le ultime cinque della stagione regolare del girone B: oltre a Offanengo, Melendugno, Olbia, Costa Volpino e Lecco.

Bologna, però, è terza, quattro punti dietro le avversarie di giornata e con quattro lunghezze di margine sulle prime delle retrocesse: Soverato e Olbia, che sfideranno rispettivamente Melendugno (Lecce) e Brescia, da affrontare con formula di andata e ritorno.

"Saranno dieci finali e l’approccio mentale e la capacità di giocare con il coltello tra i denti sarà fondamentale", scolpisce il tecnico della Fcredil Andrea Zappaterra.

"In questo mese saremo tre volte in trasferta e una in casa: riuscire a giocare gare di alto profilo a livello mentale fuori casa sarà determinante, per mantenere il vantaggio e conquistare la salvezza".

Dovrà tenere conto anche del risultato delle altre, la formazione di coach Zappaterra, oltre ad andare a caccia di un’impresa esterna: perché qualora dovesse arrivare Bologna potrebbe scavare un solco importantissimo sulla zona retrocessione in vista del proseguo del cammino e soprattutto della sfida con Costa Volpino della prossima settmana, la prima casalinga da non fallire di questa pool salvezza. Offanengo, come Brescia (battuta in casa alla penultima della stagione regolare da Fiore e compagne), era squadra partita per i playoff promozione ed è una delusa del torneo. E’ pure però squadra, sulla carta, di spessore.

All’appuntamento Bologna ci arriva dovendo riscattare il ko di Soverato dell’ultima giornata, ma finalmente al completo: dopo oltre un mese condizionato da influenze e guai fisici per diverse giocatrici, è rientrata a pieno regime anche la schiacciatrice Bovolo, l’ultima delle indisponibili rimasta, mentre il libero Laporta alle prese con un’infiammazione al ginocchio è pronta a stringere i denti.

Le altre gare: Millenium Brescia-Olbia 3-1, Costa Volpino-Pescara, Lecco-Altafratte Padova, Soverato-Melendugno.

La classifica: Millenium Brescia 29; Offanengo 23; Vtb Fcredil Bologna, Melendugno 19; Lecco 16; Soverato, Olbia 15; Altafratte Padova 11; Costa Volpino 10; Pescara 1.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su