Nba, Brunson è da record con 50 punti e nove triple senza errori

Prestazione super quella del giocatore dei New York Knicks. Gli Spurs interrompono la striscia di sconfitte consecutive, mentre si allunga quella dei Pistons

di FRANCESCO BOCCHINI -
16 dicembre 2023
Jalen Brunson in azione
Jalen Brunson in azione

Milano, 16 dicembre 2023 - Una nuova pagina di storia è stata scritta nella notte Nba. Già, perché Jalen Brunson è diventato il primo a realizzare 50 punti con un 9/9 da oltre l'arco. In passato, anche altri due giocatori avevano segnato così tante triple senza commettere neppure un errore (Latrell Sprewell e Ben Gordon, quest'ultimo per due volte), ma nessuno aveva mai chiuso con un bottino tanto ricco come quello firmato dal giocatore dei New York Knicks in occasione della trasferta a Phoenix. New York che è stata trascinata dal suo numero 11 (che nella ripresa ha tirato 12/12 dal campo) al successo per 139-122. Ai Suns non sono bastati invece i 57 punti della coppia composta da Kevin Durant e Devin Booker

Striscia di sconfitte interrotta per gli Spurs

E' terminata la striscia negativa dei San Antonio Spurs, che dopo 18 ko consecutivi sono tornati alla vittoria (129-115 il risultato finale) contro i Los Angeles Lakers. Il grande protagonista per la squadra allenata da Gregg Popovich? Non tanto Victor Wembanyama (comunque autore di una doppia doppia da 13 punti e 15 rimbalzi), quanto Devin Vassell, che ha collezionato 36 punti, mentre dall'altra parte LeBron James ha timbrato una doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi. 

Pistons sempre più giù

A prendersi la scena nella notte Nba sono stati anche Trae Young, che con 38 punti ha guidato gli Atlanta Hawks all'affermazione per 125-104 sul campo dei Toronto Raptors, e Joel Embiid, che ha prodotto una prestazione da 35 punti e 13 rimbalzi nel successo per 124-92 dei Philadelphia 76ers sui malcapitati Pistons, giunti alla 22esima sconfitta di fila. Per Detroit si avvicina sempre di più il record ogni epoca fatto registrare proprio da Phila di 28 ko consecutivi. 

Gli altri risultati

I 61 punti prodotti dal tandem Kuzma-Poole e la tripla doppia di Tyus Jones (13 punti, 11 assist e 10 rimbalzi) hanno fatto la differenza nel match fra Washington Wizards e Indiana Pacers, con la formazione di Danilo Gallinari (4 punti in 10 minuti passati sul parquet) a imporsi con il risultato di 137-123. Completano il quadro dei risultati la vittoria per 128-11 dei Boston Celtics degli Orlando Magic, quella per 103-96 degli Houston Rockets a Memphis e infine il successo dei New Orleans Pelicans per 112-107 contro gli Charlotte Hornets. 

Leggi anche: Basket, Serie A: al via il dodicesimo turno. Orari e dove vedere le gare

Continua a leggere tutte le notizie di sport su