Juventus-Atalanta: probabili formazioni, orario e dove vederla

Scontro molto importante in ottica Champions all'Allianz Stadium

di FRANCESCO BOCCHINI -
10 marzo 2024
Dusan Vlahovic

Juventus' Dusan Vlahovic in action during the italian Serie A soccer match Juventus FC vs Frosinone Calcio at the Allianz Stadium in Turin, Italy, 25 february 2024 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

Torino, 10 marzo 2024 – La Juventus per riscattare il ko rimediato a Napoli una settimana fa e per rinsaldare la propria posizione in zona Champions League. L'Atalanta per riprendere il cammino dopo aver collezionato solamente un punto nelle ultime tre gare (contro Milan, Inter e Bologna) e per continuare a sognare il ritorno nella massima competizione europea per club. All'Allianz Stadium va in scena la sfida fra la Vecchia Signora e la Dea, rispettivamente seconda e sesta forza del campionato. 

I precedenti

Nonostante la Juve sia la seconda squadra che ha battuto più volte l’Atalanta in Serie A (66, su 123 confronti), i bianconeri hanno registrato appena un successo nelle ultime otto sfide contro la Dea nella competizione (5N, 2P): quella per 2-0 risalente al 7 maggio 2023, con le reti di Samuel Iling-Junior e Dusan Vlahovic. Infatti, dal 2020 in avanti, solo contro il Benevento (zero) Madama ha vinto meno partite che contro i bergamaschi (una) in Serie A (tuttavia i piemontesi hanno disputato solo due gare contro i campani, mentre otto contro i lombardi). La Vecchia Signora ha mantenuto la porta inviolata negli ultimi due match del massimo torneo contro la Dea e non arriva a tre clean sheet di fila contro i nerazzurri dal periodo compreso tra il 2001 e il 2002, sotto la guida di Marcello Lippi. La Juventus ha mancato l’appuntamento con il gol in tre delle ultime sei sfide di Serie A contro l’Atalanta, dopo che era andata a segno in tutte le precedenti 36, dal maggio 1997 in avanti. I bergamaschi si sono imposti in due delle ultime sei partite di Serie A contro i torinesi (3N, 1P), tanti successi quanti nelle precedenti 48 sfide contro i bianconeri nella competizione. Ben nove degli ultimi 14 incroci tra Juventus e Atalanta in Serie A sono terminati in parità (completano il parziale tre successi per i piemontesi, due per i bergamaschi), tante “X” quante nei precedenti 43 confronti tra queste due squadre nella competizione.

Così a Torino

L’Atalanta è rimasta imbattuta nelle ultime cinque trasferte giocate contro la Juventus in Serie A (1V, 4N), dopo aver registrato una serie di ben otto sconfitte esterne consecutive contro questa avversaria. Nelle ultime cinque partite tra Juventus e Atalanta disputate in casa dei bianconeri ci sono stati ben quattro pareggi, tanti quanti quelli registrati dal 1977 in avanti, in 28 incroci a Torino. L’Atalanta ha subito 120 gol in trasferta contro la Juventus e fuori casa in Serie A ha fatto peggio solamente contro l’Inter (125) – contro i bianconeri, infatti, i bergamaschi hanno subito almeno due reti in 36 occasioni, più che contro ogni altra squadra lontano dalle mura amiche.

Curiosità

Dopo una serie di otto incontri consecutivi senza sconfitte in campionato (6V, 2N), l’Atalanta ha perso i due più recenti (contro Inter e Bologna): l’ultima volta che la Dea ha perso tre gare di fila in Serie A TIM è stata nel novembre 2022. La Juventus ha vinto solo una delle ultime sei partite di campionato (2N, 3P) e in generale non tiene la porta inviolata in Serie A dallo scorso 21 gennaio, contro il Lecce; i bianconeri hanno accumulato tante sconfitte nelle ultime cinque gare nel torneo (tre) quante nelle precedenti 29.

Le dichiarazioni di Allegri

"Non sarà decisiva una gara decisiva, ma comunque molto importante, perché adesso i punti diventano pesanti e perché anche l’Atalanta è in corsa per un piazzamento. Dobbiamo leggere le fasi della partita nel modo giusto e migliorare quando difendiamo, perché abbiamo preso troppi gol ultimamente". Questo il pensiero di Massimiliano Allegri in vista del confronto con i nerazzurri, che si presentano al match reduci dal pareggio per 1-1 in casa dello Sporting Lisbona. "Hanno fatto una buona prova, in Europa League, qualche giorno fa, ma non saranno stanchi - la convinzione del tecnico della Vecchia Signora - Hanno una buona rosa e sanno gestire questi momenti. Sono una squadra tecnica, ma anche fisica, e quindi dovremo fare una prova all’altezza. D'altronde - conclude Allegri - non vinciamo con loro in casa da qualche stagione". 

Le probabili formazioni

Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Miretti, Iling-Junior; Chiesa, Milik. All. Allegri.

Atalanta (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Zappacosta, de Roon, Ederson, Ruggeri; Lookman, Koopmeiners; De Ketelaere. All. Gasperini. 

La designazione arbitrale

Juventus-Atalanta sarà diretta dall'arbitro Marco Guida, appartenente alla sezione di Torre Annunziata: i due assistenti saranno Bercigli e Scatrigli, mentre il quarto ufficiale sarà Ghersini. VAR affidato a Doveri, AVAR Marini.

Orario e dove vederla

La sfida fra Juventus e Atalanta va in scena oggi, domenica 10 marzo, con calcio d'inizio fissato alle 18. Il match sarà trasmesso in diretta e in esclusiva da Dazn, la cui app è scaricabile sulle moderne smart tv, sulle console di gioco PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X), oltre che su smartphone e tablet.

Leggi anche: Napoli, Kvaratskhelia è rinato ma non basta per il filotto: la Champions si allontana

Continua a leggere tutte le notizie di sport su