Chi è Szymon Marciniak, a Euro 2024 il miglior arbitro del mondo

L’arbitro polacco si appresta ad aggiungere anche le partite degli Europei alla sua gloriosa carriera

2 giugno 2024
L'arbitro polacco Szymon Marciniak (foto Mondadori)

L'arbitro polacco Szymon Marciniak (foto Mondadori)

Szymon Marciniak è un arbitro polacco nato a Płock nel 1981. Comincia ad arbitrare nel 2002 e riesce a raggiungere i più alti livelli nel 2009, diventando arbitro Fifa nel 2011.

Senza dubbio il suo è il fischietto più importante e riconosciuto a livello internazionale, sono spesso assegnate a lui le finali delle maggiori competizioni europee e mondiali.

Approfondisci:

Chi è Anthony Taylor, l’arbitro inglese presente a Euro 2024

Chi è Anthony Taylor, l’arbitro inglese presente a Euro 2024

La partita di maggior rilevanza arbitrata da Marciniak è senza dubbio la finale dei Mondiali di calcio Qatar 2022. Disputata al Lusail Stadium, la partita diretta dal fischietto polacco è terminata con la vittoria dell’Argentina sulla Francia solo dopo i calci di rigore, permettendo alla squadra capitanata da Lionel Messi di conquistare il terzo titolo mondiale.

In Champions League 2022/23 gli è stata affidata la finale tra gli inglesi del Manchester City e l’Inter, giocata ad Istanbul e terminata con la prima e storica vittoria del club inglese allenato dallo spagnolo Pep Guardiola.

Nella stagione 2018/19 ha arbitrato il derby di Madrid durante la finale di Supercoppa UEFA. La partita è stata vinta dall’Atletico Madrid di Diego Simeone solo dopo i tempi supplementari, facendo cominciare l’avventura di Jules Lopetegui, nuovo allenatore del Real Madrid, con una sconfitta.

Durante la stagione 2023/24 sono state affidate a lui ben 30 partite del campionato polacco. Molte sono state disputate dal Legia Varsavia e, tra queste, troviamo lo scontro con i rivali del Lech Poznań, partita vinta per 2-1 dalla squadra della capitale. Oltre a due match arbitrati nella seconda divisione polacca, gli è stata affidata anche la direzione della finale di Supercoppa di Polonia giocata tra Raków e Legia Varsavia, terminata con la vittoria di quest’ultimi solamente dopo i calci di rigore.

In Champions League sono 6 gli incontri diretti da Marciniak. Comincia ad inizio stagione seguendo la partita dei preliminare della competizione tra Galatasaray e Molde, vinta dai turchi per 2-1. Ai gironi dirige al Signal Iduna Park lo scontro a reti inviolate tra Borussia Dortmund e Milan, la vittoria di misura della Lazio contro gli olandesi del Feyenoord allo stadio Olimpico di Roma e al Parco dei Principi il pareggio tra Paris Saint German e Newcastle United. Agli ottavi di finale è lui l’arbitro designato per il ritorno della sfida tra Atletico Madrid e Internazionale Milano, dove a passare il turno sono stati gli uomini di Diego Simeone solo dopo i calci di rigore. Dirige infine il ritorno della semifinale tra Real Madrid e Bayern Monaco al Santiago Bernabeu, terminata con la vittoria e con l’accesso alla finale di Wembley della squadra allenata da Carlo Ancelotti. Tuttavia, pesa molto l’errore commesso durante i minuti finali di questa partita, quando Marciniak ha interrotto l’azione pochi secondi prima che l’olandese ex Juventus Matthijs de Ligt segnasse il goal del pareggio, non consentendo così al VAR di poter intervenire.

Approfondisci:

Clement Turpin a Euro 2024, chi è l’arbitro francese

Clement Turpin a Euro 2024, chi è l’arbitro francese

Durante l’Europa League è stato designato per arbitrare il ritorno del derby italiano durante i quarti di finale. La partita tra Roma e Milan termina con il risultato di 2-1 in favore dei giallorossi, che passano alle semifinali della competizione.

Nonostante in Conference League non abbia diretto alcuna partita, Marciniak è stato designato per arbitrare due partite del Mondiale per Club Fifa 2023/24. La prima partita è stata la semifinale giocata tra il Fluminense, i vincitori della Copa Libertadores, e Al Ahly, vincitori della CAF Champions League. A passare il turno ed approdare alla finale sono stati i brasiliani, battendo 2-0 la squadra egiziana più titolata d’Africa. La seconda partita seguita è stata la finale della competizione tra Manchester City e Fluminense, vinta con un secco 4-0 a favore degli inglesi campioni d’Europa e conquistando così il loro primo titolo mondiale.

L’arbitro polacco ha diretto anche la finale delle qualificazioni agli Europei 2024 tra la Georgia e la Grecia, partita che ha sancito la prima storica qualificazione ad un europeo della Nazionale guidata dal giovane talento del Napoli Khvicha Kvaratskhelia.

Szymon Marciniak è tra gli arbitri convocati per Euro 2024 e sarebbe dovuto essere lui il direttore di gara della partita inaugurale tra i padroni di casa della Germania e la Scozia. Tuttavia, il grave errore commesso durante il ritorno della semifinale di Champions potrebbe aver compromesso il suo debutto nella competizione.

La sua terna arbitrale sarà composta da Tomasz Listkiewicz e Adam Kupsik.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su